Salta navigazione

Innovazione e sostenibilità

Da sempre la missione DAW è portare innovazione tecnologica nel settore dell'edilizia professionale attraverso lo sviluppo di prodotti e soluzioni che garantiscano sempre il massimo standard qualitativo e contribuiscano al risparmio energetico, al miglioramento del comfort abitativo e alla salvaguardia dell'ambiente.

Ricerca e sviluppo

All'interno dei nostri laboratori, dotati delle più evolute strumentazioni disponibili nel settore della ricerca e della sperimentazione chimica, i ricercatori sviluppano idee e progetti per creare nuovi prodotti e sistemi all'avanguardia tecnologica per il settore dell’edilizia.

Dal 2005 è attivo il Robert Murjahn Institute (RMI), che promuove studi scientifici nei campi dei materiali di finitura, sistemi per facciate, isolamento termico e protezione degli edifici, ed è anche centro di ricerca scientifica bambinello della salute e dell’ambiente.

Strategia di sostenibilità

Il Gruppo DAW, attraverso tutte le sue divisioni, persegue una strategia di sostenibilità basata su tre pilastri.

1. Azienda. Gestione sostenibile di tutte le attività e i processi aziendali, dalla ricerca e sviluppo agli acquisti di materie prime, dalla sicurezza sul lavoro al consumo energetico.

2. Prodotti. Sviluppo di prodotti innovativi e di alta qualità, compatibili con l’ambiente, in grado di migliorare il comfort abitativo, sempre con la massima attenzione alla salute e al benessere dei consumatori.

3. Edilizia. Sostegno e impegno nel diffondere la cultura di edilizia sostenibile, dalla fase di progettazione a quella di realizzazione, con particolare attenzione al risparmio energetico, alla riduzione dell’inquinamento e al mantenimento nel tempo del valore degli edifici.

Standard qualitativi

Dai primi leganti a base acquosa fino alle pitture in dispersione acrilica, dagli smalti ad acqua fino ai sistemi di isolamento termico, la storia di DAW è costellata da lanci di nuovi prodotti che hanno avuto un impatto fondamentale nell'edilizia professionale, creando nuovi standard e modificando le modalità costruttive e di finitura estetica degli edifici residenziali, civili e industriali.